ENZO BRANDI

 

Mi chiamo Enzo Brandi e sono nato a Napoli nel 1977.

I primi tatuaggi che vidi erano sulla pelle di un marinaio in Costiera Amalfitana e immediatamente ne rimasi affascinato e così iniziai a mettere in pratica quello che sapevo fare meglio … disegnare. Ho iniziato a tatuare da autodidatta a 18 anni, quando nella mia città l’arte del tatuaggio era ancora tutta da scoprire e i pochi punti di riferimento erano solo le poche riviste del settore che uscivano bimestralmente. Ho sempre pensato che un tatuatore dovesse girare il mondo per assorbire le varie culture ad avere una visione a 360 gradi.

Quando poi ho iniziato a viaggiare ho iniziato a soddisfare la mia sete d’arte dedicandomi ad una ricerca estrema su tutto quello inerente al tattoo, scoprendo grandi artisti che non solo riuscivano a realizzare grandi capolavori ma dedicavano tutta la loro vita all’arte del tatuaggio…

Da allora decisi di farlo anche io.

Nel 2000 ho aperto il mio primo tattoo studio.

Passati i primi anni e visto il riscontro positivo ottenuto, decisi di cambiare location e spostarmi in uno studio più grande e più attrezzato.
Cerco di creare un tatuaggio unico per ogni persona che mi onora dandomi uno spazio sulla propria pelle e anche nella loro vita.

Mai appagato da tanti traguardi, non mi sono soffermato solo sugli stili già esistenti ma ho cercato di creare uno stile che sia espressione della cultura a cui appartengo, quella partenopea.
Nasce così l’old school Napoletano.
Concludendo posso dire che ogni mio successo lo vivo come un punto di partenza, provando ad essere sempre un pioniere della ricerca di nuovi stili.